Azioni Fisco
Il controllo fiscale incontra il contribuente

L'azione prevede l'evoluzione dell'attività di controllo verso un modello che favorisca la compliance e superi il tradizionale schema di contrapposizione  controllore e controllato.

Gli assi portanti finalizzati a riorientare la relazione con i contribuenti sono:

  1. rafforzamento del contraddittorio, che diventa fisiologico confronto tra le parti per la corretta individuazione degli obblighi fiscali;
  2. previsione del colloquio a distanza (web, video, voip, audio, e-mail, etc.) come naturale modalità di interlocuzione con il contribuente.

 

Icona_Tempi.png

Tempi di realizzazione

Sperimentazione su alcune Direzioni provinciali: dicembre 2015
Messa a regime: dicembre 2017

Icona_Responsabile.png

Amministrazioni responsabili

Agenzia delle entrate

Icona_RisultatoAtteso.png

Risultato atteso

Nuova modalità di accesso dei contribuenti e dei professionisti al procedimento tributario

 

A che punto siamo?

Tutte le attività programmate sono state realizzate entro dicembre 2015.

Oggi è possibile consultare on line, tramite il Cassetto fiscale:

  • dati anagrafici
  • dati delle dichiarazioni fiscali
  • dati di condono e concordati
  • dati dei rimborsi
  • dati dei versamenti effettuati tramite modello F24 e F23
  • dati patrimoniali (atti del registro)
  • dati e informazioni relativi agli studi di settore
  • le informazioni sul proprio stato di iscrizione al Vies.

È possibile, inoltre, delegare fino a due intermediari alla consultazione del proprio cassetto.

 

ATTIVITA'TEMPISTATO DI ATTUAZIONE
Disponibilità nel cassetto fiscale delle Comunicazioni di anomalie triennio 2011-2013.

Giugno 2015

semaforo verde - risultato raggiunto
Disponibilità nel cassetto fiscale dell’Esito dell’applicazione degli studi di settore - sulla base dell’ultima versione del software GERICO 2015

Dicembre 2015

semaforo verde - risultato raggiunto

Disponibilità nel cassetto fiscale del Fascicolo del contribuente - andamento di dati dichiarativi relativi agli studi di settore su base pluriennale 2010 – 2013.

Dicembre 2015 semaforo verde - risultato raggiunto
Invio per PEC di informazioni riguardanti possibili anomalie, presenti nella dichiarazione dei redditi, ai titolari di reddito d'impresa che hanno optato per la rateizzazione delle plusvalenze e sopravvevienze attive.  

Dicembre 2015

 semaforo verde - risultato raggiunto
Invio per PEC di informazioni riguardanti possibili anomalie, presenti nella dichiarazione dei redditi, ai titolari di reddito di lavoro autonomo rispetto alle somme dichiarate a titolo di compenso erogato da parte dei loro sostituti d'imposta. Dicembre 2015  semaforo verde - risultato raggiunto
Invio per PEC di informazioni riguardanti possibili anomalie presenti nella dichiarazione IVA rispetto ai dati comunicati dai contribuenti relativi ai clienti e ai fornitori. Dicembre 2015 semaforo verde - risultato raggiunto


Legenda:

semaforo verde - risultato raggiunto risultato raggiunto;  semaforo giallo - attività in corsoattività in corso;  semaforo rosso - attività in ritardo attività in ritardo; semaforo spento - attività non iniziata attività non ancora iniziata.

 

Puoi contribuire all'attuazione dell'Agenda lasciando i tuoi commenti su questa Azione.


Massimo 1500 caratteri. Se vuoi, puoi lasciare la tua mail per consentirci eventuali approfondimenti
Inserisci il codice visualizzato o ascoltato
PRIVACY - I dati trasmessi saranno elaborati in forma anonima e conservati nel rispetto della normativa sulla privacy

 

 

Ultimo aggiornamento: mercoledì 24 maggio 2017