Azioni Impresa
Attuazione della SCIA e semplificazione delle procedure preliminari all’avvio delle attività d’impresa

L'azione consiste nella semplificazione, anche sulla base della ricognizione dei procedimenti (azione 5.4), delle più rilevanti procedure preliminari all'avvio dell'attività d'impresa per conseguire, attraverso interventi normativi di semplificazione e l'adozione di misure organizzative, tecnologiche e amministrative, una drastica riduzione dei tempi.

Le attività sono volte ad assicurare la piena implementazione delle semplificazioni previste dall’art. 5 della legge n.124 del 2015, in materia di nuova disciplina delle attività non soggette ad autorizzazione espressa e di SCIA.

Tutto questo richiede la realizzazione di attività finalizzate al rafforzamento della capacità amministrativa, alla sensibilizzazione del personale e dell’utenza, al monitoraggio dell’attuazione, alla predisposizione della modulistica (azione 5.1), al coordinamento e alla riorganizzazione delle attività di back-office e al monitoraggio dei risultati raggiunti.

 

Icona_Tempi.png

Tempi di realizzazione

Primo pacchetto di interventi:dicembre 2015

Tempi di realizzazione delle nuove attività in attuazione della riforma

Sensibilizzazione del personale, predisposizione di linee guida: marzo 2017
Monitoraggio e attuazione degli interventi: dicembre 2017

Icona_Responsabile.png

Amministrazioni responsabili

DFP, MISE, Regioni e Comuni

Icona_RisultatoAtteso.png

Risultato atteso

Riduzione dei tempi e dei costi

 

A che punto siamo?

L’attività svolta ha contribuito all'elaborazione delle proposte  in materia di SCIA che sono state  adottate con il decreto legislativo n. 126 del 2016, in attuazione della riforma Madia, che prevede la presentazione di un’unica SCIA nel caso in cui per lo svolgimento di un’attività soggetta a SCIA siano necessarie altre SCIA, comunicazioni, attestazioni, asseverazioni e notifiche. Nel caso di Scia condizionata ad atti di assenso, è prevista la convocazione della conferenza di servizi: l’avvio dell’attività è subordinato alla comunicazione da parte dello sportello unico dell’avvenuto rilascio degli atti di assenso.

Le attività proseguiranno per sostenere e monitorare le  nuove misure di semplificazione.

Inoltre, il decreto legislativo n. 222 del 2016 ha introdotto modifiche alla disciplina dei titoli abilitativi e alla disciplina dell’agibilità, istruite dal tavolo tecnico per la semplificazione.

Sono state predisposte apposite Linee guida e le FAQ. E’ operativo un help-desk presso il dipartimento della funzione Pubblica e sono in corso attività di formazione in presenza e/o a distanza che hanno già coinvolto circa 1000 funzionari e dirigenti della PA.

 

ATTIVITA'TEMPISTATO DI ATTUAZIONE

Predisposizione primo pacchetto di interventi

marzo – dicembre 2015

 semaforo verde - risultato raggiunto
Avvio sensibilizzazione del personale, predisposizione di linee guida

entro marzo 2017

 semaforo verde - risultato raggiunto
Sensibilizzazione del personale, monitoraggio e attuazione degli interventi

entro dicembre 2017

semaforo giallo - attivita in corso

 

Legenda:

semaforo verde - risultato raggiunto risultato raggiunto;  semaforo giallo - attività in corsoattività in corso;  semaforo rosso - attività in ritardo attività in ritardo; semaforo spento - attività non iniziata attività non ancora iniziata.

 

Puoi contribuire all'attuazione dell'Agenda lasciando i tuoi commenti su questa Azione.


Massimo 1500 caratteri. Se vuoi, puoi lasciare la tua mail per consentirci eventuali approfondimenti
Inserisci il codice visualizzato o ascoltato
PRIVACY - I dati trasmessi saranno elaborati in forma anonima e conservati nel rispetto della normativa sulla privacy

 

Ultimo aggiornamento: giovedì 25 maggio 2017