Azioni Welfare e salute
Accesso multicanale alle prenotazioni sanitarie e accesso on line ai referti sanitari

L'azione prevede, in coerenza con quanto stabilito dal Patto per la Salute, di assicurare progressivamente su tutto il territorio nazionale: 

  1. la prenotazione delle prestazioni sanitarie per telefono, on-line o in farmacia attraverso i CUP;
  2. l'accesso on line o in farmacia ai referti sanitari, compresi quelli relativi alla diagnostica per immagini.

 

Icona_Tempi.png

Tempi di realizzazione

Le azioni verranno realizzate da tutte le Regioni, al massimo, entro i termini che seguono.
Prenotazione prestazioni sanitarie: dicembre 2016
Accesso ai referti: dicembre 2016
Accesso alla diagnostica per immagini:  dicembre 2017

Icona_Responsabile.png

Amministrazioni responsabili

Ministero della salute e Regioni

Icona_AltreAmmCoinvolte.png

Altre amministrazioni coinvolte

DFP

Icona_RisultatoAtteso.png

Risultato atteso

Accesso multicanale alle prenotazioni in tutte le Regioni
Accesso on line ai referti in tutte le Regioni

 

A che punto siamo?

Sono state impostate d’intesa con Regioni e Ministero della salute le attività di monitoraggio per verificare lo stato di attuazione nelle Regioni dei Centri unici di prenotazione (CUP), dell’accesso on line ai referti sanitari e dei pagamenti on line. 

E’ stato realizzato un primo monitoraggio al 31 luglio 2015 per verificare lo stato dei servizi di accesso multicanale. L’indagine ha interessato le strutture sanitarie pubbliche e ha riguardato in particolare i CUP, le modalità di prenotazione delle prestazioni sanitarie e le modalità di ritiro dei referti. I risultati sono disponibili per 16 Regioni (Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Umbria, Valle d’Aosta, Veneto) oltre che per la Provincia Autonoma di Trento.  Per saperne di più si veda la pagina del Monitoraggio a livello territoriale.

E’ stato avviato un secondo monitoraggio per verificare lo stato di avanzamento dell’azione alla data del 31 dicembre 2016. Sono già pervenuti i dati dalle regioni Emilia Romagna, Puglia, Campania, Lombardia, Sardegna, Toscana e dalla Provincia autonoma di Trento, ma l’indagine non è ancora conclusa. In ogni caso, tenendo conto dei dati forniti dal Ministero della Salute ai fini della verifica LEA (oltre che dei dati del monitoraggio 2015) risulta che i CUP sono attivi in tutte le regioni.

Inoltre, in attesa degli esiti del monitoraggio 2016, per l'accesso online ai referti si può far riferimento ai dati raccolti dal Ministero della Salute nell'ambito del monitoraggio dell'attuazione del Fascicolo Sanitario Elettronico al 31 dicembre 2016 che prevede uno specifico punto sulla disponibilità dei referti di laboratorio dai quali emerge che in 16 regioni (Basilicata, Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, PA di Trento, Puglia, Sardegna, Toscana, Umbria, Valle d'Aosta, Veneto) i referti di laboratorio sono disponibili in modalità on line attraverso i servizi del Fascicolo Sanitario Elettronico.

Alla data del 10 maggio non è stato possibile dare conto del raggiungimento del risultato atteso relativo ai referti online in tutte le regioni. Appena saranno disponibili i risultati, l’Agenda verrà immediatamente aggiornata.

 

 

ATTIVITA'TEMPISTATO DI ATTUAZIONE

Estensione dei CUP a tutte le Regioni

gennaio 2015 – dicembre 2016

 semaforo verde - risultato raggiunto
Estensione dell’accesso online ai referti a tutte le Regioni 

gennaio 2015 – dicembre 2016

 semaforo spento - attivita non iniziata
Estensione dell’accesso online ai referti di diagnostica per immagini

gennaio 2016 – dicembre 2017

 semaforo giallo - attivita in corso

 

Legenda:

semaforo verde - risultato raggiunto risultato raggiunto;  semaforo giallo - attività in corsoattività in corso;  semaforo rosso - attività in ritardo attività in ritardo; semaforo spento - attività non iniziata attività non ancora iniziata.

 

Puoi contribuire all'attuazione dell'Agenda lasciando i tuoi commenti su questa Azione.


Massimo 1500 caratteri. Se vuoi, puoi lasciare la tua mail per consentirci eventuali approfondimenti
Inserisci il codice visualizzato o ascoltato
PRIVACY - I dati trasmessi saranno elaborati in forma anonima e conservati nel rispetto della normativa sulla privacy

 

Ultimo aggiornamento: martedì 23 maggio 2017