Modulistica unificata e standardizzata

Nuovi accordi in Conferenza unificata per l'adozione di moduli unificati e semplificati

Procede il costante lavoro del Governo e delle Regioni per la unificazione e la semplificazione della modulistica utilizzata da imprese e cittadini per presentare domande, segnalazioni e comunicazioni alla P.A.

Con un Accordo il 22 febbraio 2018 sono stati approvati nuovi moduli relativi a:
• commercio all’ingrosso (alimentare e non alimentare) - (file word)
• facchinaggio  - (file word)
• imprese di pulizia, disinfezione, disinfestazione, derattizzazione e sanificazione  - (file word)
• agenzie di affari di competenza del Comune  - (file word)

I moduli approvati contengono in allegato le specifiche tecniche (XML) al fine di consentire l’interoperabilità e lo scambio dei dati tra le amministrazioni.

Si ricorda che la scheda anagrafica, approvata con l'Accordo del 4 maggio 2017, è comune a tutte le attività e costituisce parte integrante di ciascun modulo.

Per le ulteriori istruzioni operative si rinvia a quelle relative alle attività commerciali e assimilate allegate all’accordo del 4 maggio 2017.

Le amministrazioni comunali, alle quali sono rivolte domande, segnalazioni e comunicazioni, hanno l’obbligo di pubblicare sul loro sito istituzionale entro e non oltre il 30 aprile 2018 i moduli unificati e standardizzati, adottati con il presente accordo e adattati, ove necessario, dalle Regioni in relazione alle specifiche normative regionali entro il 31 marzo 2018.

------------

Il Dipartimento della Funzione pubblica ha avviato il monitoraggio dell'adozione della modulistica a livello regionale.

-------------

Nella stessa seduta, la Conferenza ha approvato con un ulteriore Accordo, l'allegato tecnico e gli schemi dati XML (file formato .pdf)  che integrano la modulistica approvata con gli Accordi del 4 maggio e del 6 luglio 2017.

 

Ultimo aggiornamento: martedì 10 aprile 2018