L'Agenda

Chi siamo

 

L’Agenda è stata approvata dal Consiglio dei ministri a seguito di un’intesa in Conferenza Unificata, sede congiunta della Conferenza Stato-Regioni e della Conferenza Stato-Città ed autonomie locali.

Le funzioni di indirizzo, verifica e aggiornamento dell’Agenda sono svolte dal Comitato interistituzionale per la semplificazione, composto dal Ministro per la semplificazione e la pubblica amministrazione, dal Presidente della Conferenza delle Regioni, dal Presidente dell’ANCI e dalla Presidente dell’UPI.

Il Tavolo tecnico per la semplificazione è costituito da rappresentanti designati dal Dipartimento della Funzione Pubblica, dalla Conferenza dei Presidenti delle Regioni, dall’ANCI e dall’UPI e svolge le seguenti funzioni:

  1. supporto al Comitato interistituzionale per la semplificazione;
  2. coordinamento operativo dell’attuazione dell’ Agenda, della verifica e del monitoraggio sull’implementazione, il completamento e l’aggiornamento della pianificazione di dettaglio.

Le attività sono articolate in un coordinamento del tavolo e in gruppi di lavoro per ogni settore di intervento dell’Agenda (cittadinanza digitale, fisco, welfare e salute, edilizia e impresa) e per ciascuna azione.

La segreteria tecnica del Tavolo è assicurata dall’Ufficio per la semplificazione amministrativa del Dipartimento della funzione pubblica.

 

Per contattare l’Ufficio per la semplificazione e la sburocratizzazione:

Tel: 06.68997335
Fax: 06.68997254

e-mail: ufficiosemplificazione@funzionepubblica.it

 

 

Allegati:
Ultimo aggiornamento: venerdì 3 luglio 2015